Benvenuto nel Sito dell`Associazione Culturale  Messaggero Sardo

HomeCuriositàLettere al messaggero

Lettere al Messaggero

Le vostre lettere

La prima volta di un giornale online

La prima volta di un giornale online

 

Caro Messaggero, ti ringrazio di avermi inviato il giornale via e-mail. Mi piace il nuovo giornale, l'impaginazione e gli articoli che ho letto sono tutti interessanti.
Pur non amando molto il P.C., devo dire che ho apprezzato molto la lettura (la prima della mia vita ad essere sincera, di un giornale!). D'altra parte, c'é sempre una prima volta, per tutto.
Vi ringrazio se continuerete ad inviarmelo poiché lo leggerò sempre con curiosità e piacere.
Intanto non ho suggerimenti da proporvi, ma se in futuro li avrò, non temete che ve li invierò.
Marilena Maxia

---

 

Ringrazio per l'invio del nuovo giornale online e chiedo di essere inserita nell'indirizzario. Con i miei migliori auguri.

Maria Luisa Gentileschi

---

 

Sono molto contenta di aver ricevuto il giornale online e spero tanto possiate continuare a mandarmelo. Possiedo una stampante per cui ho potuto stampare a colori la copia che custodirò con molta cura. Le vostre iniziative sono sempre ben fatte e gradite.
Vorrei collaborare se possibile con l'invio da parte mia di qualche poesia che vorrei tanto vedere pubblicata sul giornale.
Grazie mille per l'attenzione seguirà nuova mail con la poesia che ho dedicato alla Sardegna.
Orietta Guredda

---

 

Io sono d'accordo al Messaggero "online" ma ho mio padre che grazie a Dio, con i suoi 91 anni non è aggiornato di PC e vorrebbe leggere ancora il nostro giornale dei Sardi, vi ringrazio ancora
se ricevesse ancora il giornale. Vi ringrazio ancora e vi aspetto ogni mese.

Mario Sergio Garau

---

 

Gent/mo direttore. la ringrazio per avermi risposto, le posso dire con tutta onesta, avevo già letto il Messaggero online, mi è molto piaciuto, siete stati molto bravi, ma è anche giusto continuare in modo cartaceo, per gli emigranti che non sanno usare il pc...

Quando sono andata su internet per cercare la vostra email, ho trovato subito la grande sorpresa del giornale online.
Ringrazio anche il vostro giornale, perché tramite un altro annuncio che ho fatto mettere, che ero in cerca di persone sarde, chiedevo l'amicizia...così dopo un mese mi scrisse una signora del mio paese emigrata a Como, siamo in contatto telefonico da quasi 2anni, è circa 15giorni fa, sono andata a
trovarla...abbiamo trascorso un ferragosto splendido, grazie tante a voi, l'amicizia esiste, ci credo...un abbraccio e un cordiale sincero saluto.
m.a. deidda

---

 

Una sorpresa apprezzata

Io sono contento di ricevere il Messaggero online, ma mia moglie preferisce in carta,

per il resto noi siamo molto contenti di ricevere questo Messaggero in qualsiasi modo.

Secondo me manca in questa edizione di Agosto la rubrica " lettere dei lettori"

Giovanni Carta.

---

 

Vi ringrazio vivamente per l'invio del Messaggero online del mese di Agosto, che ho trovato eccellente. Certamente mi farebbe immenso piacere essere incluso nella mail-list per l'invio del giornale, che aspetto sempre con trepidazione.
Grazie infinite per tutto quello che generosamente fate per gli emigrati.

Luigi Pinna - Torino

---

 

Buongiorno, vi devo ringraziare della premura e cortesia, va benissimo riceverlo in pdf, se posso però vi chiedo potermelo per conoscenza anche in un indirizzo online, in modo che se il pc quasi esausto mi lasci in bianco, l'indirizzo email è: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. , ringrazio di cuore e formulo i migliori auguri per il vostro lavoro.
Gemiliano Cadoni - Varese

---

 

Grazie. Aprirò una cartella apposita per conservare il nuovo Messaggero online

Emanuele Laconi

---

 

Grazie per il vostro giornale. Altro che mi fa piacere ! Dopo averlo letto, l'ho faccio leggere alla
mamma ed a tutta la famiglia, come sempre! E un piacere ogni mese.
Laura Palmas - Nizza Francia

---

 

Sono  molto felice per ritrovare "Il Messaggero". Auguri e complimenti. In boca il lupo e... 24.000 baciiiiiiiii!!!!!       

delmo

---

 

Innanzitutto vi auguro un grandissimo in bocca al lupo per questa nuova e longeva avventura e vi ringrazio  per la vostra grandissima generosità nell'inviarmi il Mio mitico e fraterno Giornale sardo che per noi Emigranti è come stare o meglio ritornare nella mia amata Sardegna. 

Un grazie a tutti voi generosi fratelli ripetuto all'ennesima potenza e se mi posso permettere di darvi un semplicissimo consiglio "NON CAMBIATE NIENTE" restate come siete senza (montarvi la testa) come si dice a noi sardi continentalizzati piacete come siete.

Lucio Inassi

---


Sono un lettore fedele, ho trovato  la vostra idea molto interessante. Voglio essere sulla mail list. Questo modo d'informazioni può fare andare più rapidamente le nuove tra i sardi del mondo.
Livio Nieddu – Poitiers (France)



Volentieri  accetto l'invio del vostro mensile on line. L'informazione deve poter raggiungere tutti, completa, puntuale, di facile fruizione, e mi pare stiamo andando in quella direzione.
Grazie per l'impegno e la serietà.

Maria Grazia Fais

 

 

 

A favore del giornale mensile

Grazie per avermi consultato, anch’io non sono  d accordo con il ricevere il periodico 5 volte all’ anno, infatti ho appena ricevuto quello di giugno , e come leggere il passato, avrei piacere di leggere almeno le notizie più fresche anche on line, da potermi sentire un pò a casa.

Fabio Contu

---

 

Ci dispiace, potevano lasciare tutto come prima. Io credo che il giornale online non venga seguito come quello cartaceo, noi continueremo a seguirvi in qualsiasi modo ma credo che tante persone non abbiano dimestichezza con il pc è questo porterà al decadimento di questa realtà quorantennale. Stando così le cose non posso fare altro che augurarvi che il mensile riprenda come è nato è cresciuto con tutti noi nel mondo e con voi ideatori e promotori di questa bella realtà .       

Giuseppe Melis

---

 

Ho ricevuto la vostra lettera di invito e sono ben felice di acconsentire alle proposte che mi vengono fatte. Ho già precedentemente espresso, il mio parere del tutto favorevole al giornale online, e mi fa sempre piacere comunque ricevere il cartaceo.
Colgo l'occasione per esprimere una mia opinione sulla "Questione rincaro biglietti navi-traghetto":  il vero motivo, secondo me, è che vogliono  (la classe politica, anche quella sarda) dirigere il turismo altrove e sopprimere quello che finora (come quantità e qualità) era della Sardegna.
E' molto semplice da capire, è sempre molto semplice. Quando ci sono interessi economici, chi conta di più allunga le mani ed il conto in banca.
Ciao grazie  per la vostra attenzione ed il vostro impegno per i sardi.
Gesuina Deidda

 

Una scelta condivisa

Ringraziandovi per avermi "conservato" nell'elenco dei fruitori del Messaggero non posso che "tranquillizzarvi" sulla possibilità dell'aver violato la mia privacy: fossero tutte così gradite le violazioni!
Avevate già annunciato che avreste proseguito il cammino optando per la pubblicazione del Messaggero on-line e non mi spiegavo il fatto che recentemente mi era stato recapitato il numero (mi pare) di luglio in cui si parlava in prima pagina sempre della questione trasporti con il noleggio della Regione di alcune motonavi.
Capisco, con quanto mi dite ora, il perché di quel numero.
Approvo la Vs decisione di non accettare la decisione della Regione per limitare l'uscita a soli 5 numeri annuali e, per quanto mi riguarda, la formula della spedizione a c/o posta elettronica è sicuramente da preferire: la lettura è comoda quanto il cartaceo, il risparmio della carta è ancora migliore. La possibilità di "tradurre in carta" qualche articolo è lasciata alla ns discrezione ed in quel caso il costo lo pagheremmo noi.
Critiche e suggerimenti non mi voglio permettere di darne, chi come Voi, che crede in un progetto così "mondiale" non deve essere criticato, qualche suggerimento qualora trovassi la necessità sarà prontamente trasmesso.
Girerò ad alcuni amici la vs mail così potranno conoscervi.
Aspetto i prossimi numeri augurandoVi buon lavoro
Massimo Podda

---

 

Mille grazie per il Messaggero on line. Figlia di Ignazio Podda, emigrato in Olanda negli anni '60, leggo con molto piacere il vostro giornale. I miei complimenti per il lay-out: e magnifico!
Ho anche un idea per una nuova rubrica sui produttori Sardi, per esempio oleifici, produzione di vino, fabbriche di varie prodotti.
Per sapere la storia, che cosa fanno, lavarono solo per la Sardegna o ovunque nel mondo etc.?
Cosi, noi Sardi nel estero, leggiamo tutto dei prodotti Sardi e gli possiamo anche promuovere in tutti modi!
Daniela Podda – Olanda

--

 

Sono rimasto molto sorpreso in positivo di questa iniziativa,vi auguro un buon lavoro e sempre fortza paris.

Eugenio

---

 

 

Caro Messaggero, sono tanto contenta che ricevo il vostro giornale da tanti Anni. Sono quasi 40 anni, e mi dispiace tanto se non lo ricevo più, perché è tanto bello una volta al mese sentire notizie della mia Terra.

Margerita Virde (Germania)

 

 

La voce della Sardegna

 

Sono veramente contento di ricevere il vostro "messaggero on line", vi faccio i migliori auguri perché attraverso voi sia divulgata la voce della Sardegna, dei sardi; spero che il vostro giornale sia completamente indipendente e contribuisca far conoscere la cultura sarda, senza dimenticare il benessere di tutti i sardi.

Angelo

---

 

Grazie siete fantastici....sono orgoglioso di essere sardo e di far parte fortunata dei vostri lettori . Gualtiero Fanni

---

 

Grazie dell'invio del mensile online, che provvederò a stampare per l'antico padre Giovanni

Antonello Baranta

 

Caro Direttore sono sempre stato un grande fautore della massima divulgazione del Messaggero Sardo, che ci informa sulle vicissitudini dei sardi e della Sardegna in genere. Pertanto, grazie per avermelo inviato anche on line. Certo sono favorevole di riceverlo mensilmente, e vorrei chiedere se posso inviare altri indirizzi degli amici di Livorno. 

Giorgio Canu

 

 

Caro Messaggero vi ringrazio per la mail  di informazione e per questi anni che vi siete  occupati di informare anche noi emigrati , adesso e giunta l'ora di darvi una buona notizia, dal 1 agosto non faccio più parte della categoria  degli emigrati ma bensì di residente, non sembrerà vero ma
con una crisi che attraversa la Sardegna in questo momento io sono riuscito a trovare un occupazione nel settore metalmeccanico.

Vi faccio gli auguri di buon estate  e di continuare  a svolgere il vostro lavoro così come avete fatto fin ora .
Fabrizio Congiu - Villasalto (CA)

 

Qualcuno pensa ai Sardi nel mondo

Cari amici Sardi, altro che piacere, di più. Sono molto lieto che qualcuno pensi ancora ai conterranei sparsi per l'Italia e nel mondo. Con il Vostro contributo ci sentiamo sempre dei SARDI. Grazie mille per la considerazione, appena possibile darò corso alla lettura e Vi varò sapere mio parere.
Gerolamo Canu di Trinità d'Agultu e residente a Cogorno (Ge)
---

 

Vi ringrazio per l'attenzione che Mi avete riservato. Mi auguro di poter ricevere sempre notizie della Nostra amata Sardegna.
Complimenti per la nuova impaginazione , si legge molto bene.

Domenico

---

 

Mai cosa è stata cosi gradita, congratulazioni vivissime. Unico suggerimento: fatte arrivare le notizie di feste, congressi, manifestazioni in genere, in tempo utile per potervi partecipare ,buon lavoro e folza paris

Giovanni Ledda - Brescia

---

 

Caro Messaggero, ci fa molto piacere di ricevere le notizie mensile della nostra isola. È molto importante per noi emigrati nel mondo di sapere cosa succede in Sardegna .....

Approfitto di questo messaggio per incoraggiarvi di nuovo e salutare tutti i sardi nel mondo Fabrizio Mereu - Francia

---

 

Caro Messaggero,
grazie per il tuo invio. E’ da l'inizio che tutta la famiglia legge il Messaggero, letto pure
oggi dai più giovani che s'interessano alla Sardegna ed alla sua cultura. Io leggo tutti i giorni notizie on line, pero è importantissimo ricevere il giornale in carta, è il modo migliore per potere condividere argomenti  in famiglia.
Il vantaggio del web è di poter conservare l'archivio che costituisce la memoria. Continuate,
resteremo attenti. A presto.
Delfino Usai

 

Dalla Germania polemiche e proposte

La cosa più saggia che potessero proporre i Consiglieri Regionali era, ed è, la riduzione delle loro mensilità a 5 mesi anzichè di 14 mesi (9.400 euro) l'80% dello stipendio dei parlamentari italiani. Oltretutto le statistiche dicono che sono i più assenteisti dei loro colleghi di altre Regioni.

Purtroppo il cartaceo è INSOSTITUIBILE. Si pensi agli anziani che non possiedono o non sanno usare Internet. Da parte nostra tutto quello che possiamo fare, è fare stampare una copia del "Messaggero Online" ed affiggerlo nella bacheca del nostro Centro Cultuale, "Shardana” di Aachen. Ovviamente possiamo fare qualche copia in più per chiunque ne facesse richiesta.. Costo zero.

Da parte nostra inviteremo i nostri corregionali a sottoscrivere una Mail-List che prontamente vi invieremo.
A.Giuseppe Pintus (Germania)
---


Vi ringrazio per l'ottimo lavoro che avete fatto riguardo al nuovo numero di agosto 2011 de "Il Messaggero online”.

Vi ringrazio anche di avermi reso partecipe,il numero di agosto trovo che è molto ben fatto e approfondito negli argomenti!

Ho già stampato la copia e vi sarei grato se ogni volta mi potete inviare i successivi numeri anche in formato digitale (pdf) o cartaceo come preferite.

Grazie per l'attenzione

Andrea Dessi - Cuneo

---

 

Ringrazio vivamente per l'invio del Messaggero giornale dei Sardi nel Mondo ed esprimo le migliori congratulazioni per l'interessante ed intelligente iniziativa.

Ignazio Ara - Chiavari (Ge)

--

 

Grazie per la proposta. Sono felice di poter ricevere via e mail il Messaggero che considero uno strumento fondamentale di informazioni anche per me che vivo a Milano. Colgo l'occasione per rammentarvi quanto da me sollecitato nel gennaio 2010 e più recentemente nel luglio us in merito alla rivalutazione della memoria di Salvatore Fancello, giovane artista della ceramica e della
scultura morto a 25 sul fronte greco-albanese.
Augusto Fancello - Milano

 

Pagina 34 di 40

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalita illustrate nella pagina di policy e privacy.

Chiudendo questo banner , scorrendo questa pagina,cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all`uso dei cookie. Per saperne di piu'

Approvo

Pubblicità big

Contatore accessi

Archivio

In questa sezione potrai trovare tutti i numeri del "Messaggero Sardo" dal 1969 al 2010

Archivio Nuovo Messaggero Gds Online...

Circoli

Elenco completo di tutti  i circoli sardi in Italia e nel Mondo, le Federazioni e le Associazioni di tutela.

Sport

Le principali notizie di tutti gli sport.

In Limba

Le lezioni in limba, il vocabolario e le poesie in limba.

doğal cilt bakımı doğal cilt bakımı botanik orjinal zayıflama ürünleri doğal eczane avon