Benvenuto nel Sito dell`Associazione Culturale  Messaggero Sardo

HomeNovasPrimo PianoEmigrazione: la Consulta approva gli interventi per il 2019

Primo Piano

Emigrazione: la Consulta approva gli interventi per il 2019

 La Consulta regionale per l’Emigrazione si è riunita nella sede dell’Assessorato del Lavoro e ha approvato con voto unanime il Programma annuale 2019 e il Piano triennale 2019/2021.

L’organo consultivo, presieduto dall'assessore del Lavoro Virginia Mura, è composto da rappresentanti dei Circoli, Federazioni, Associazioni di Tutela dei sardi nel Mondo ed esperti.

Nell’ultima seduta della legislatura – i consultori decadono al termine del mandato – l’assessore ha ringraziato le organizzazioni dell’emigrazione sarda per la notevole qualità dei progetti realizzati nello scorso anno e per aver veicolato, con iniziative di alto livello, i valori identitari e l’immagine dell’Isola nel Mondo.

 

Alla riunione sono intervenuti il vicepresidente vicario Domenico Scala, della Svizzera, la vicepresidente Serafina Mascia, della Fasi, Vittorio Vargiu, dell’Argentina, Giacomo Bandino, degli USA, Gisella Porcu, del Brasile, Gianni Manca, della Germania, Bruno Fois, dell’Olanda, Gianni Garbati, della Spagna, Tonino Mulas, della Fasi, Pier Paolo Cicalò, della Faes, Pino Dessì delle Acli, Tonino Casu, dell’Aitef, Maria Eleonora Di Biase, della Cgil, gli esperti Franco Siddi, Elio Turis e Carlo Manca. Alla riunione, collegati in videoconferenza, Michele Mannu, consultore del Canada, e la presidente del neo costituito Circolo di Detroit, Maria Mannu.

E’ la prima volta che si è sperimentato questo strumento che ha consentito ai consultori che non sono potuti intervenire, di partecipare ai lavori, per assicurare la più ampia rappresentanza dei 119 Circoli e delle 5 Federazioni riconosciuti ai sensi della legge n. 7 del 1991, che regola le iniziative regionali in materia di politica per l’emigrazione.

Il Programma annuale 2019, stanzia risorse per 2 milioni 314 mila euro, con un incremento di oltre 100 mila euro rispetto al finanziamento dell’anno precedente.

Oltre a finanziare il funzionamento e le attività dei Circoli, delle Federazioni e delle Associazioni di Tutela, il piano annuale prevede progetti, sia a regia regionale, sia dedicati alla promozione culturale, economica (anche al fine di agevolare l’export dei prodotti sardi) e turistica dell’Isola, e rivolti soprattutto alle nuove generazioni di sardi nel Mondo.

Sono previsti, inoltre, il rilancio della storica testata “Il Messaggero Sardo” online e attività di formazione dei giovani dirigenti dei Circoli extra-europei di lingua inglese. È stato finanziato anche il Master di secondo livello per la Comunicazione, realizzato dalle Università di Cagliari e di Tucuman (in Argentina).

Nel piano per il triennio 2019/2021, oltre ai 2 milioni 314 mila euro stanziati per il 2019, la disponibilità finanziaria per ciascuno degli anni 2020 e 2021 è di 2 milioni 205 mila euro.

Le linee di indirizzo degli interventi privilegiano le iniziative che coinvolgano reti di Circoli e altri soggetti pubblici e privati (dalle Università agli enti locali, dai centri di formazione e di ricerca alle associazioni imprenditoriali e professionali).

In particolare ai circoli, per le spese di funzionamento, sono stati assegnati 868.000 euro e per le attività 568.000. Nel 2019 beneficeranno del sostegno regionale quattro nuovi circoli: Shangai in Cina, Saragozza in Spagna, Detroit negli Stati Uniti e Copenhagen in Danimarca.

Nel Programma degli interventi è previsto anche un finanziamento per il congresso della Federazione dei circoli sardi in Argentina.

Un aspetto importante, sottolineato nell’atto di programmazione pluriennale, è rappresentato dagli investimenti sulla formazione dei giovani emigrati, per favorire iniziative di interscambio con il mondo economico e produttivo.

Introducendo i lavori l’assessore Mura ha ricordato che “cinque anni fa non c’era un atteggiamento favorevole verso i circoli sardi e le associazioni, ma grazie al vostro impegno siamo riusciti non solo a evitare altre ‘sforbiciate’ ma ripristinare le risorse che, non bisogna dimenticarlo erano poche. Grazie alle vostre capacità di far capire cosa i vostri circoli fanno in Italia e nel mondo, siamo riusciti a recuperare altre risorse. E quest’anno c’è stato un ulteriore incremento”.

I contenuti del Programma annuale e del Piano triennale sono stati illustrato dalla dirigente Antonio Cuccu e dal responsabile del settore emigrazione ing. Nicola Saba.

Domenico Scala e gli altri consultori hanno ringraziato l’assessore Mura “per la sua partecipazione e per il sostegno dato in Giunta alle istanze del mondo dell’emigrazione” .

Nel dibattito sono intervenuti i consultori che hanno apprezzato il lavoro svolto dall’assessore, dai suoi collaboratori e dagli uffici, che hanno permesso di conseguire importanti risultati.

E’ stato sottolineato che le somme in bilancio sono state tutte spese.

 

 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalita illustrate nella pagina di policy e privacy.

Chiudendo questo banner , scorrendo questa pagina,cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all`uso dei cookie. Per saperne di piu'

Approvo

Pubblicità big

Archivio

In questa sezione potrai trovare tutti i numeri del "Messaggero Sardo" dal 1969 al 2010

Archivio Nuovo Messaggero Gds Online...

Circoli

Elenco completo di tutti  i circoli sardi in Italia e nel Mondo, le Federazioni e le Associazioni di tutela.

Sport

Le principali notizie di tutti gli sport.

In Limba

Le lezioni in limba, il vocabolario e le poesie in limba.

doğal cilt bakımı doğal cilt bakımı botanik orjinal zayıflama ürünleri doğal eczane avon