Benvenuto nel Sito dell`Associazione Culturale  Messaggero Sardo

HomeNovasPrimo PianoPubblicati gli Atti del VI Congresso della FASI

Primo Piano

Pubblicati gli Atti del VI Congresso della FASI

 Dal 28 al 30 ottobre del 2016 i rappresentanti dei 70 circoli che riuniscono gli emigrati sardi in Italia si sono incontrati a Quartu Sant’Elena per dar vita al sesto Congresso della FASI, la Federazione delle associazioni sarde in Italia. Sono passati pochi mesi e, curati dal vicepresidente Paolo Pulina, sono già stati pubblicati gli Atti di quell’importante assise che aveva per tema “Continente/Sardegna – La rete degli emigrati sardi patrimonio dell’Isola. Solidarietà, cultura, progettualità: risorse per un nuovo sviluppo”.

 

“La situazione dell’emigrazione sarda nel mondo – ha detto tra l’altro la presidente della FASI, Serafina Mascia – si è modificata nel tempo e oggi siamo qui a Quartu Sant’Elena a parlare di cosa abbiamo fatto, di cosa abbiamo creato in questi anni e di cosa vogliano e possiamo fare nel futuro”.

Nel mondo – ha ricordato Serafina Mascia – ci sono 130 circoli di sardi emigrati: la FASI nel comprende 70, attivi in dieci regioni e operandi in 43 province.

“Quello che abbiamo imparato anche dai giovani sardi di “nuova emigrazione”, ma anche da quelli di seconda e terza generazione – ha ribadito la presidente della FASI -  è che l’identità e l’appartenenza rimangono e sono il punto di forza, ma possono intrecciarsi con altre identità e altre culture, in uno spirito di apertura e accoglienza. Noi portiamo la nostra economia, portiamo la nostra cultura, i nostri valori e abbiamo creato una sardità che non è più legata la territorio, che non è residente in Sardegna, ma è sparsa nel mondo”.

Nel volume di 280 pagine, curato con mano esperta da Paolo Pulina, sono riportati tutti gli interventi dei delegati, degli ospiti, dei presidenti delle altre federazioni, dei rappresentanti delle istituzioni (anche quelli depositati e non letti in assemblea), i messaggi e i documenti relativi alle assemblee del Gruppo donne, del Gruppo giovani e alla riunione del Consiglio Direttivo Nazionale della FASI.

Una parte è dedicata alla Statuto della Federazione e all’elenco dei delegati di ogni circolo.

Un lavoro impegnativo al quale hanno contribuito Francesca Ziino (revisione iniziale dei testi), Giulio Pulina (conversione dei file-audio in file di testo), e Marika Re per l’impaginazione. Il volume è stato stampato dalla Nuova Tipografi Popolare di Ezio Gandolfi, di Pavia. L’illustrazione in copertina è di Matteo Pisanu. “Il visual – spiega l’autore nel risvolto di copertina - rappresenta un albero (vuole essere una citazione dell’albero sradicato) che ha radici nella nostra isola. Queste ultime hanno origine nelle idee (la lampadina), il commercio (il carrello – “Sarda Tellus”), l’appartenenza al proprio luogo d’origine (il marker della geolocalizzazione), l’approccio internazionale (il pianeta), la passione e la solidarietà (il cuore). Le radici permettono all’albero di svilupparsi in un robusto tronco e in numerosi rami che ricordano le connessioni e i nodi di una rete Internet. Tra i rami si possono rinvenire alcune teste di moro, che rappresentano le persone del popolo di Sardegna”.

 

 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalita illustrate nella pagina di policy e privacy.

Chiudendo questo banner , scorrendo questa pagina,cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all`uso dei cookie. Per saperne di piu'

Approvo

Pubblicità big

Archivio

In questa sezione potrai trovare tutti i numeri del "Messaggero Sardo" dal 1969 al 2010

Archivio Nuovo Messaggero Gds Online...

Circoli

Elenco completo di tutti  i circoli sardi in Italia e nel Mondo, le Federazioni e le Associazioni di tutela.

Sport

Le principali notizie di tutti gli sport.

In Limba

Le lezioni in limba, il vocabolario e le poesie in limba.

doğal cilt bakımı doğal cilt bakımı botanik orjinal zayıflama ürünleri doğal eczane avon